Blog

La pagina facebook ufficiale del Castello Svevo di Trani

Il Castello di Trani è uno dei più importanti e, nonostante le molteplici mutazioni subite, uno dei meglio leggibili tra quelli fatti erigere da Federico II. Sorge a breve distanza dalla celebre Cattedrale, in riva al mare, al centro di una rada, i cui bassi fondali costituirono sempre un’ottima difesa sia dalla furia delle onde che da eventuali attacchi su quel fronte; la sua posizione a margine della città e la spettacolare altezza delle sue torri gli consentivano di sorvegliare l’ingresso del porto e le vie d’accesso all’abitato. Sorto nel 1233, dopo il periodo svevo e quello angioino, nonché una breve parentesi di soggezione alla Serenissima (1496 – 1530), la struttura medioevale dello stesso fu pesantemente aggiornata per adeguarlo alle nuove esigenze difensive dovute all’avvento delle armi da fuoco. Dopo essere stato (1586 – 1677) sede della Sacra Regia Udienza della Provincia di Terra di Bari, nel XIX secolo fu adibito a Carcere Centrale Provinciale, destinazione cessata nel 1974. Dal giugno del 1998, dopo un lungo periodo di restauri, il monumento è aperto al pubblico ed ospita al suo interno vari eventi realizzati sia da privati che da Enti pubblici. Inoltre, all’interno del bastione di nord est è allestito il museo che accoglie reperti ceramici e lapidei provenienti dagli scavi condotti nel castello

Scopri di più sulla pagina facebook:
https://www.facebook.com/castellosvevoditrani/

Leave a Comment